Tag Archives: Teatro Sociale

24

GRACE KELLY: tra pochi giorni in tour in Europa e in Italia

Grace Kelly

Tra pochi giorni in Europa e in Italia presenterà il suo ultimo album

 

FORMAZIONE

Grace Kelly | sax alto, voce

Julian Pollack | piano e tastiere

Julia Pederson | basso el. e contrabbasso

Ross Pederson | batteria

Conto alla rovescia per il tour della giovane sassofonista americana, presto in Europa e in Italia per presentare il suo ultimo disco TRYING TO FIGURE IT OUT classificato come 2° ALBUM DELL’ANNO secondo i REARDS POLL 2016 dell’ autorevole rivista DOWNBEAT,  che le ha conferitoil 4° posto per la sezione Rising-Star ALTO SAXOPHONE, preceduta dai grandi Phil Woods, Kenny Garrett e David Sanborn.

Ad oggi, Grace Kelly, poco più che ventenne, prosegue la sua stellare ascesa aggiungendo premi ai numerosi già ottenuti come gli ASCAP COMPOSER AWARDS, I DOWNBEAT MAGAZINE AWARDS, I BOSTON MUSIC AWARDS, FNX/PHOENIX, I BEST MUSIC POLL… e tanti altri inseriti anche in competizioni canore.

Se scorrendo tra l’elenco delle sue collaborazioni brillano già nomi del calibro di  Dave Brubeck, Gloria Estefan,David Sanborn, Marcus Miller, Questlove, Esperanza Spalding, Phil Woods, James Cotton, Wynton Marsalis e Gerald Albright,

il suo profilo artistico assume un risalto definitivamente fenomenale alla scoperta che gli esordi della sua attività sono stati molto precoci: a 7 anni scrive già la sua prima canzone, ad appena 9 realizza il suo primo album e a 14 , compone, orchestra e suona un brano inedito con la Boston Pops Orchestra.

Dopo aver tenuto come band leader più di 700 concerti in oltre 30 paesi in tutto il mondo ed in prestigiose venues come l’ Hollywood Bowl, il Kennedy Center, la Carnegie Hall, la Symphony Hall, oltre a importanti festival come il Montreal, il Newport, e il Montreux  a Maggio 2017 Grace Kelly e la sua esplosiva formazione composta da giovani talenti americani come Julian Pollack al pianoforte e tastiere, Julia Pederson al basso elettrico e contrabbasso e Ross Pederson alla batteria, sarà in tour in Europa e in Italia per presentare il suo ultimo disco, in un live energico e dinamico, dove le nuove sonorità introdotte consolidano le più recenti rotte del jazz ed il tradizionale linguaggio “cool” si unisce ad un coinvolgente groove e ad incisivi slanci  funk.

CALENDARIO DEI CONCERTI | GRACE KELLY QUARTET | TRYING TO FIGURE IT OUT

9 Maggio 2017

21:15

Grace Kelly Quartet

Trying to figure it out

Fiesole (FI)

Circolo Arci Girone – Girone Jazz Festival

 

12 Maggio 2017

19:00

Grace Kelly Quartet

Trying to figure it out

Eschen, Liechtenstein

Tangente Club

 

13 Maggio 2017

21:30

Grace Kelly Quartet

Trying to Figure it out

Settimo Torinese

Suoneria – Casa della Musica

 

14 Maggio 2017

21:30

Grace Kelly Quartet

Trying to figure it out

Piangipane (RA)

Teatro Sociale – Ravenna Jazz Festival 2017

 

15 Maggio 2017

21:00

Grace Kelly Quartet

Trying to Figure it out

Trieste

Teatro Miela

PER INFORMAZIONI E CONCERTI 

STAY LIVE | MERCURIO MANAGEMENT 

 

http://mercuriomanagement.it/

http://staylive.it/

Katia Forgione

Tel.: +39 3921686259

Email: booking@mercuriomanagement.it

Sito: www.staylive.it

 

Aldo Mercurio

Tel.: +39 3356361504

Email: management@mercuriomanagement.it

 

L1000774

In the court of Mr. Dave Douglas! Tinissima 4et al Bergamo Jazz festival il 23 Marzo 2017

Bergamo Jazz inonda la città di musica
Effetto Douglas: mix di «stelle» e giovani

Molte le novità della 39esima edizione di una delle rassegne musicali più longeve e apprezzate della scena nazionale. Dal 19 al 26 marzo. Un cast di «stelle» che suoneranno non solo al Donizetti e al Sociale ma anche alla Carrara, alla biblioteca Mai e naturalmente in strada. Ampio spazio ai giovani musicisti selezionati da Tino Tracanna.

Dal 19 al 26 marzo 2017 torna uno degli eventi musicali più amati della Città. Torna Bergamo Jazz, per la seconda volta affidato alla Direzione Artistica del musicista americano Dave Douglas, ad ulteriore testimonianza del respiro internazionale che da sempre è nel Dna del Festival. Molte le novità che si preannunciano per l’edizione 2017, la trentanovesima di un festival che, pur nel cambio di denominazione e di gestione organizzativa che l’hanno traghettata dagli anni Settanta a oggi, rimane un punto di riferimento per gli appassionati bergamaschi e non solo, rispecchiando nel corso del tempo la vitalità di una musica che non perde di attualità senza mai dimenticarsi del proprio passato. Organizzato da Assessorato alla Cultura del Comune di Bergamo e Servizi Teatrali – Teatro Donizetti, Bergamo Jazz si appresta, dunque, ad addentrarsi con ancora maggior determinazione nel tessuto della propria città, grazie a numerose iniziative che vedono l’apporto di altrettante importanti realtà culturali ed economiche territoriali.

Jazz al Sociale
Entrato da qualche anno nel novero delle principali location di Bergamo Jazz, il Teatro Sociale ospita due appuntamenti. Giovedì 23 marzo (ore 21), doppio concerto con l’OriOn triO del batterista Rudy Royston e con il Tinissima Quartet del sassofonista Francesco Bearzatti. L’americano, uno dei batteristi attualmente più quotati, presenterà il suo nuovo album Rise of Orion insieme al sassofonista Jon Irabagon e al bassista Yasushi Makamura, mentre il musicista friulano proporrà i brani di This Machine Kills Fascists, tributo a Woody Guthrie e alla canzone di protesta americana, insieme ai suoi abituali partner, il trombettista Giovanni Falzone, il bassista Danilo Gallo e il batterista Zeno De Rossi.

Giovedì 23 marzo 2017 ore 21,00

Rudy Royston OriOn TriO;

con Jon Irabagon (sax tenore e soprano) Yasushi Nakamura (contrabbasso)

Francesco Bearzatti Tinissima Quartet;

con Giovanni Falzone (tromba) Danilo Gallo (basso elettrico, elettronica) Zeno De Rossi (batteria).

Fonte: Eco di Bergamo